Cronaca nazionale

Le dichiarazioni di Giuseppe Conte sull’ipotesi di un secondo lockdown

Giuseppe Conte ha rilasciato un’intervista al quotidiano “Il Corriere della Sera” in merito al boom di contagi durante le ferie estive e la possibilità di una seconda chiusura.

La possibilità di un nuovo lockdown, prima delle dichiarazioni del premier Conte, non era da escludere viste le dichiarazioni degli altri Stati. Macron in Francia, con l’impennata di contagi ha ipotizzato una seconda quarantena nazionale.

Il capo del Governo italiano Conte ha escluso la possibilità di una seconda quarantena

In Italia non ci sarà un secondo lockdown, questo è quanto dichiarato dal premier Conte. La crescita dei contagi non sembra essere preoccupante, i ricoveri in terapia intensiva ed il numero dei decessi sono sotto controllo.

Dunque, Conte sembra escludere in maniera categorica la possibilità di una seconda quarantena su tutto il territorio nazionale ed assicura il ritorno alla continuità per quanto riguarda scuola e attività produttive.

Da non escludere invece la chiusura di locali e la chiusura a livello nazionale qualora la curva epidemica lo richiedesse. Così come è stato per Mondragone e Sant’Antonio Abate.