FC Giugliano 1928

I Tigrotti superano il Forio, Frattese ancora a 2 punti

giugliano forio

Quella di oggi per i tigrotti è stata l’ultima gara casalinga della stagione. Al Vallefuoco di Mugnano contro il Real Forio doveva essere vittoria e vittoria è stata.

In campo i ragazzi di mister Agovino hanno saputo ‘rispondere’ a dovere allo spettacolo incredibile che la loro tifoseria è riuscita ancora una volta a garantire sugli spalti. Una giornata di festa, senza dubbio, ma con il più grande urlo di gioia strozzato in gola proprio nel finale.

Perché tutti i sostenitori gialloblù avevano sì gli occhi incollati alla partita ma le orecchie attente a quanto stava accadendo a Frattamaggiore tra i padroni di casa e il Gladiator. Fino all’ultimo secondo Giugliano e Frattese erano a pari punti, complice il pareggio della compagine bianconera tra le mura amiche che invece nel recupero ha portato conquistato i tre punti lasciando il Giugliano a -2 in classifica.

Venendo alla cronaca della gara odierna c’è da dire che il risultato non è mai stato in discussione nonostante sia stato necessario un eurogol di Liccardo al 37esimo per girare la prua a favore di vento. Nella ripresa, al minuto 59, il raddoppio per i tigrotti grazie ad clamoroso autogol.

Tre punti archiviati, dunque, e orecchio a Fratta, da dove arrivava purtroppo l’amaro finale dopo una domenica davvero dolce. Non è però finita. Domenica prossima la capolista va ad Afragola, formazione temibilissima. I tigrotti, ospiti della già retrocessa Aversa Normanna, sono ancora in corsa per centrare la promozione diretta.