Cronaca nazionale

Conad ritira cioccolato dagli scaffali per la presenza di pezzi di plastica all’interno

La catena alimentare Conad ritira dai propri punti vendita il prodotto dopo aver ricevuto un richiamo dal Ministero della Salute per la presenza di pezzi di plastica all’interno di alcune barrette di cioccolato.

In merito alla spiacevole situazione, la catena di supermercati ha disposto immediatamente il ritiro  da tutti i suoi punti vendita su tutto il territorio nazionale. Il ritiro è a scopo cautelativo dopo la scoperta della presenza di materiale plastico all’interno del cioccolato.

Il cioccolato in questione sarebbe proprio un prodotto CONAD, precisamente delle tavolette di cioccolato FONDENTE NOIR -CIOCCOLATO EXTRA 72% CACAO.

Richiamo del 02/09/2020, Marchio del prodotto CONAD Lotto di produzione L13300004 e L1328941

MARCHIO DI IDENTIFICAZIONE DELLO STABILIMENTO CHOCOLATS HALBA

Nome del produttore CHOCOLATS HALBA

Sede stabilimento SALINESTRASSE 70-PRATTLEN-SVIZZERA

Data Scadenza 30-10-2021

Il prodotto richiamato si trova in tavolette da 100 g- codice EAN 8003170023710

Conad per la tutela dei consumatori

La catena di supermercati, ci tiene a precisare che questa in oggetto è una problematica legata al consumo e alla vendita e che nel rispetto e nella tutela dei propri consumatori a volte è opportuno prendere determinate decisioni come quella del ritiro.

Ovviamente, invita in consumatori che hanno acquistato il cioccolato in riferimento a non consumarlo a scopo precauzionale e che si potrà procedere alla richiesta di un rimborso o alla sostituzione portando il prodotto al punto vendita di riferimento dove è avvenuto l’acquisto anche senza scontrino.